Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

I chioschi di piadina

I chioschi di piadina

Chiosco di piadina - Madonna di Campiglio 250
Cervia vede la nascita e diffusione di speciali chioschi per la preparazione e la vendita della piadina. Sono facilmente riconoscibili, riprendono infatti la tipica forma delle cabine balneari a bande verticali colorate. L'idea dei chioschi è nata proprio a Cervia su progettazione dell'Ing. Praderio e dell’Ing. Santi allo scopo di creare uniformità all'immagine del servizio oltre ad inserirsi bene nell'ambiente paesaggistico cittadino.

Fino agli anni ’60 la piadina veniva consumata nelle trattorie di campagna o nelle case dove veniva preparata dalle "azdore" con i metodi tradizionali. Successivamente, con l'intento di disciplinare l'attività dal punto di vista igienico sanitario, il Consiglio Comunale di Cervia approvò nel 1982 il "Regolamento per la produzione e vendita della piadina romagnola" per riconoscerne le caratteristiche di azienda artigiana.

archiviato sotto: , , ,
Chiudi menu
Informazioni turistiche