Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Visionari & Apocalittici

Visionari & Apocalittici

Di ordinaria follia

Mattia Moreni, Robot investe l’umanoideIl poeta latino Orazio parlava di un'amabilis insania, vale a dire di un trasalimento o un furore creativo proprio degli artisti, dei poeti. Ma si potrebbero aggiungere altri aggettivi alla particolare 'follia' che, soprattutto oggi, può assumere forme diverse, manifestarsi in modi che nell'arte contemporanea non hanno più canoni ben definiti, parametri di riferimento. A quella che era considerata la Tradizione, da tempo si è sostituita la Tradizione del Nuovo, a sua volta riveduta e amplificata in una dilatazione di possibilità espressive senza più limiti.

Ci si potrebbe chiedere, dunque, se per gli artisti convocati per questa mostra - scelti volutamente di uno stesso territorio anche se magari attivi ben oltre i confini geografici d'appartenenza- possa ancora valere la definizione oraziana, o piuttosto in che termini la loro condizione di 'visionari e apocalittici' possa esprimersi in una riconoscibile specificità di caratteri. In questo caso sono cinque i nomi dei prescelti in un panorama di possibilità espressive molto dilatato, com'è quello di un globalismo ormai senza frontiere: da pittura e scultura, a fotografia e installazioni. Eron, Giovanni Fabbri, Chiara Lecca, Gian Ruggero Manzoni, Luca Piovaccari, si muovono comunque in zone ardue, quasi al limite dei rispettivi linguaggi, come a volerli in ogni caso forzare rimarcando così il carattere della propria condizione, della propria 'insania'. Una follia creativa, la loro, che se anche si manifesta adombrata in una condizione 'ordinaria', resta tuttavia fortemente individua.

Con loro, tre singolari figure di un'altra generazione, Mattia Moreni, Germano Sartelli, Demos Ronchi.Demos Ronchi, Sedia: amore mio! (1975)

Quando

dal 19 luglio al 18 agosto 2019

Orari

dalle ore 20.00 alle 24.00
inaugurazione venerdì 19 luglio ore 19.00

Luogo

Magazzino del Sale Torre

Cervia - Via Nazario Sauro

Gratuito

Si

Ufficio informazioni

IAT Cervia
Cervia
Torre San Michele, Via Arnaldo Evangelisti 4
0544 977194
Chiudi menu
Informazioni turistiche