Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

108.125 visitatori a MUSA

Il museo del sale di Cervia anche nel 2016 incontra un forte favore del pubblico

MUSA, il museo del sale cervese  continua a contare record di presenze

Nell’anno 2016 ha registrato un totale di 108.125 visitatori, tra  pubblico, gite scolastiche, gruppi organizzati, visite guidate alla salina camillone e partecipanti alla iniziativa Salinaro per un Giorno.

Negli ultimi  tre anni il conteggio delle viste al museo  ha raggiunto e si è mantenuto al di sopra delle 100.000 unità  con numeri  molto importanti testimonianza di  un  forte apprezzamento  dell’istituto culturale  cervese sia da parte di turisti sia da parte di cittadini. Si tratta di dati significativi anche in rapporto alla implementazione espositiva che oggi vede al museo pezzi molto importanti per la storia della città  quali i reperti legati alla nave altomedievale  ( ancora e contenitore in rame), la testa di medusa, ( frammento di monumento funerario rinvenuto a Montaletto), le ampolline da pellegrino ritrovate a Pisignano, i mosaici di San Martino prope litus maris

 

I picchi di presenze sono registrati in corrispondenza del periodo estivo, da giugno a settembre con un totale di 64.353 persone che hanno visitato il museo soprattutto nel mese di agosto con una media giornaliera di 646 visitatori ed un totale mensile di 20.054 contro i 12.898 di giugno, i 14.274 di luglio e i 17.127  di settembre.  Record di presenze  con 1.021 visitatori nella sola serata di   giovedì 11 agosto

Sorprendente nel mese di settembre la concentrazione di presenze nelle giornate di Sapore di Sale che ha visto nel lungo week end dall’8 all’11 settembre la presenza di 8.938 persone che si sono riversate al museo soprattutto sabato 10 con 2.964 ingressi ed una punta di  concentrazione di 231 persone nella fascia oraria delle 22.30 proprio di sabato 10 Settembre.

Il museo è apprezzato moltissimo anche da gruppi che giungono a Cervia in viaggi organizzati, gite sociali e scolastiche. Ottimi i numeri, già inclusi nella cifra complessiva, per i gruppi in visita che contano 2.351 persone  e delle visite scolastiche che fanno registrare  4.955 presenze ( 4405 ragazzi, 465 insegnanti e 85 genitori accompagnatori).  Turismo in crescita quello scolastico che dal 2010 ad oggi  vede un  +25% passando  da 3.961 visite nel 2010 a 4.955 nel 2016

La sezione all’aperto del museo, aperta al pubblico nel periodo da giugno a settembre, con le  visite guidate gratuite e Salinaro per un Giorno aggiunge numeri importanti al bilancio da record della struttura museale. Sono infatti 1.824 i visitatori ( già inclusi nella cifra complessiva) che durante l’estate 2016 hanno partecipato alle visite guidate alla salina Camillone e alla iniziativa Salinaro per un Giorno.

Numeri importanti che testimoniano la validità della struttura e il forte interesse per origini, tradizioni  e paesaggio locale. MUSA è sicuramente un punto di riferimento per la città, fiore all’occhiello dell’amministrazione che merita una costante e sempre maggiore attenzione come mezzo di divulgazione della cultura dei luoghi e importante modello di dialogo con il territorio. - dichiara l’Assessora alla Cultura del Comune di Cervia Michela Lucchi - E’ una grande soddisfazione rilevare come  il nostro paesaggio culturale stimoli l’interesse degli ospiti e rappresenti un importante valore aggiunto alla offerta turistica territoriale.

Chiudi menu
Informazioni turistiche