Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Il top dell’equitazione giovanile invade Le Siepi

Nella storica cornice del circolo ippico di Milano Marittima è iniziata mercoledì la lunga kermesse dei Campionati Italiani Pony, che porta ogni anno sulla Riviera cervese oltre un migliaio di piccoli atleti.

Un vero e proprio tsunami di bambini che fino al 2 luglio si cimenterà nelle discipline del ludico, del dressage e del salto ostacoli per conquistare i titoli nazionali di categoria.
La sfilata a piedi di tutti i club partecipanti, grande novità di quest’anno, giovedì sera ha ufficialmente aperto i Campionati Italiani Pony 2017.
Questa maratona dell’equitazione giovanile nel complesso coinvolge più di mille concorrenti e tradizionalmente inizia con le discipline ludico - addestrative, che fino a domenica 25 giugno vedono oltre 500 bambini tra i 5 e i 16 anni, per un totale di 50 pony club provenienti da tutta Italia, cimentarsi nelle prove di Presentazione, Carosello, Gimkana e Pony Games.
Ogni disciplina elegge il team campione italiano 2017 e tra le partecipazioni più attese c’è sicuramente quella del circolo ippico La Rondinella di Imola, che dall’anno scorso sotto la guida di Carlotta Ridolfi e Alan Bassi sta portando avanti una incredibile serie di vittorie.
Una scia di medaglie d’oro che nel 2016 si era conclusa con la vittoria del Trofeo Joycare, praticamente un campionato italiano a squadre riservato ai pony club. E anche qui alle Siepi il circolo imolese sta confermando l’ottimo stato di forma: solo nella prima tornata di gare si è aggiudicato dieci medaglie, di cui cinque ori.

Naturalmente le medaglie sono importanti, ma è giusto sottolineare che i tratti distintivi delle discipline ludiche sono soprattutto l’allegria e lo spirito sportivo. In queste gare l’approccio alla competizione è molto morbido, per evitare qualsiasi tipo di paura e rafforzare lo spirito di squadra e la confidenza con i compagni e con il pony. Per i giovanissimi si tratta del modo più facile, sicuro e divertente per imparare a stare in sella e a rispettare le regole della convivenza in collettività.
Poi, col tempo, in molti di loro cresce una passione che li porta a proseguire nella carriera agonistica. Fino, nei casi più fortunati, a diventare veri e propri campioni nelle discipline olimpiche del salto ostacoli, del dressage e del completo.
E infatti molti dei concorrenti dei Campionati Italiani Pony di dressage e salto ostacoli in svolgimento la prossima settimana, dal 27 giugno al 2 luglio, sempre presso Le Siepi, provengono proprio dalle discipline ludico - addestrative.
L’ingresso al centro è libero, per orari e classifiche si può consultare il sito: www.lesiepicervia.it

Chiudi menu
Informazioni turistiche