Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Percezioni

Percezioni

A Cervia una singolarissima esposizione di opere in ceramica e maiolica di Alessandro Savelli

Cervia Percezioni - Mostra Alessandro Savelli, locandina

Guardando, in anteprima, le ceramiche e le maioliche dell’arch. Alessandro Savelli, emerge immediatamente un uso della ceramica molto personalizzato, che non si prende cura della forma e delle proporzioni, per seguire invece una modellazione libera che, solo a prima vista, può sembrare anche un po’ troppo disinvolta. L’uso degli smalti non è convenzionale e i colori vengono non usati, ma considerati in maniera contrastante, perché servono a far valere l’espressività delle maschere.
Nasce così, dalla colorazione e dalla espressività delle forme, un aspetto che, in alcuni casi, può sembrare scioccante, ma che serve a rimarcarne la plasticità. L’eccessivo cromatismo e la particolare modellazione di certe maschere, opere uniche ed irripetibili, vogliono lasciare al visitatore la più completa possibilità d’invenzione e vogliono anche sottolineare una certa preferenza per una caratterizzazione prettamente ornamentale. La multiformità delle figurazioni manifesta aspetti comici, altri drammatici e altri ancora teatrali, in un caleidoscopio di vivacità creativa dovuta ad una immediatezza realizzativa che ne garantisce
l’autenticità.
Altre motivazioni sono invece alla base della formella dedicata ad una “Pietà” espressionista, in cui il dolore, di fronte al figlio morto, trasforma la Madonna in una popolana  che non si vergogna della propria straziante disperazione.
Dott.sa Emanuela Valli


Alessandro Savelli, nato a Cervia, è un architetto.
Ha lavorato in diverse città italiane ed estere e ha firmato diversi oggetti per l’industria. Ha inoltre realizzato un murales di mq. 80 e diverse grandi sculture in acciaio e in calcestruzzo ubicate in piazze della Romagna e una in cima al porticciolo di Milano Marittima.
Scrive libri sui romagnoli e favole per il Telefono Azzurro. Collabora con alcuni giornali e riviste. Fa parte di diverse associazioni culturali. Vive e lavora a Cesena.

 

Per informazioni
338 7875220

Quando

dal 10 giugno al 17 luglio 2022

Orari

da giovedì a domenica
dalle ore 15.00 alle 18.00

Luogo

Stazione aperta

Cervia - Viale della Stazione

Gratuito

Si

Ufficio informazioni

IAT Cervia
Cervia
Torre San Michele, Via Arnaldo Evangelisti 4
0544 977194
Chiudi menu
Informazioni turistiche

www.turismo.comunecervia.it - #VisitCervia - iatcervia@cerviaturismo.it - +39 0544 974400