Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Cervia sempre più internazionale

Nei mesi di settembre e ottobre quattro importanti appuntamenti sul mercato estero

Aalen, settembre 2018

Non solo fiere ma un rapporto concreto e produttivo con i partner internazionali che vede messe in campo coproduzioni culturali, gestione di progetti di cooperazione europea e promozione turistica. Queste le azioni di comunicazione e promozione del territorio messe in campo dal Comune di Cervia per mantenere, consolidare e implementare il target straniero e i rapporti internazionali. La città di Cervia da tempo presente su importanti mercati internazionali è nel contempo impegnata in scambi culturali e rapporti che vanno oltre la pura promozione ma includono gemellaggi, rapporti di amicizia e collaborazioni che vanno consolidando i rapporti esistenti e si avviano verso una apertura a nuove realtà internazionali. La città si avvia già dai prossimi giorni ad un intenso periodo di attività che vede in programma nei mesi di settembre e ottobre azioni in Polonia, Germania, Croazia e Francia. In Polonia, Germania e Francia, la delegazione istituzionale, sarà accompagnata da giovani rappresentanti della cooperativa Mosaico che lavorerà al progetto “Cervia Città Amica”, finanziato dall'Emilia Romagna per trasformare le relazioni internazionali dell'ente in patrimonio della comunità.

“Collaborazione e interscambio con le città amiche straniere costituiscono un ottimo veicolo di conoscenza e promozione che vuole coinvolgere le comunità andando a stimolare e rendere naturali rapporti di scambio culturale e favorire la crescita della immagine della nostra città sotto vari punti di vista. Il passa parola e il toccare con mano sono molto più efficaci della pura e consueta promozione e costituiscono uno stimolo alle buone pratiche portando al coinvolgimento di più target. Vogliamo che Cerva diventi sempre più una città internazionale ad ampio raggio” -dichiara il sindaco Luca Coffari

La prima missione in calendario è programmata dal 30 agosto al 2 settembre a Jelenia Góra (Polonia) città gemellata con Cervia fin dal 1976. In occasione della 60^ edizione di “Settembre a Jelenia Góra” Cervia ha ricevuto l’invito ad essere presente alla inaugurazione della mostra fotografica “L’estate di Cervia” a cura del Gruppo Fotografico MUSA di Cervia in collaborazione con il circolo fotografico polacco Jeleniogórskie Towarzystwo Fotograficzne. Si tratta di una occasione di promozione per immagini del nostro territorio e di consolidamento dei rapporti fra le due città.

Il tour proseguirà con la presenza di Cervia in Germania, ad Aalen, altra città gemellata con Cervia, dal 7 al 10 settembre. La città del sale parteciperà alla tradizionale festa Reichstädter Tage, la più importante della città. Qui in collaborazione con Cervia Turismo e con la Società IF Imola Faenza Tourism Company, verrà promosso il nostro territorio. Si tratta di uno dei bacini turistici per noi più strategici. Sarà presente un rappresentante della Cooperativa Mosaico per continuare il lavoro di ricerca e networking nell’ambito del progetto “Cervia Città Amica” con i referenti dell’Associazione Gemellaggi di Aalen.

Dal 3 al 4 ottobre la città del sale sarà a Rovigno in Croazia per il secondo meeting del progetto Interreg Central Europe Culturecovery dedicato al recupero del patrimonio culturale immateriale, di cui il Comune di Cervia è capofila.

Sempre in ottobre dal 4 al 7 Cervia si sposterà in Francia ad Aigues Mortes, città legata a Cervia da un patto di amicizia siglato nel 2015, dove sono nate collaborazioni fra il Gruppo Fotografico MUSA e il Gruppo Fotografico “Regards d'Aigues-Mortes”, ma anche fra il Circolo Pescatori “La Pantofla” e l’Associazione degli Italiani in terra di Camargue. Anche in questa occasione sarà presente un rappresentante della Cooperativa Mosaico.

Chiudi menu
Informazioni turistiche