Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Enzio Strada, storico cervese, racconta aneddoti e curiosità su Cervia e dintorni

Enzio Strada, storico cervese, racconta aneddoti e curiosità su Cervia e dintorni

Mercoledì 29 aprile 2020, prosegue Cervia Ricorda, il web-documentario che raccoglie la voce di tanti cervesi che hanno storie preziose da raccontare per costruire pezzi di una memoria vera e autentica.

Enzio Starda, storico cervese, un'anima curiosa

Enzio Strada è nato a Villa Inferno dove oggi vive. Un'anima curiosa, un “topo d’archivio“ appassionato di storia di Cervia, del suo circondario, del Risorgimento e del Ventennio...Racconta la nascita dei nomi Villa Inferno, Ficocle e Cervia e un aneddoto su un vescovo cervese che nel 1600 fini per ingelosire il grande Richelieu alla corte del padre del re sole.


Ecco la prima parte dell'incontro con Enzio Strada, online da mercoledì 29 aprile

>


 

Cervia ricorda, i personaggiCervia Ricorda, un web-documentario firmato Zirialab


Con la quinta puntata prosegue il progetto tutto cervese, dedicato alla memoria del territorio.

Gianluca Nanni, regista e filmmaker, direttore del progetto, nell'ambito del gruppo di lavoro Zirialab Doc ha raccolto la voce di tanti protagonisti della vita di tutti i giorni.

Un web-documentario che ci svelerà, puntata dopo puntata, tante storie, curiosità, aneddoti.

L'appuntamento è sulla pagina Facebook Visit Cervia.


Quando?

Il progetto è partito il 12 aprile, giorno di Pasqua.  Appuntamento fisso per le nuove puntate, ogni domenica e ogni mercoledì.

  • Il calendario con le puntate uscite è visibile nella sezione Cervia Ricorda 
  • Tutte le puntate sono visibili, nella versione integrale sul canale Youtube di Zirialab Doc

 

 

 

Chiudi menu
Informazioni turistiche