Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Lungo il percorso Jack scorge una strana fontana con un tappeto dai mille colori

Lungo il percorso Jack scorge una strana fontana con un tappeto dai mille colori

Sul tappeto ci sono due strani cumuli di sabbia bianca, Jack si domanda se sia quello il tesoro di Cervia

Ascolta con l'audioguida

Scarica il file per ascoltare anziché leggere


Jack SalinoLa mattina seguente Jack si sveglia di buon ora, proprio come è solito fare durante i viaggi avventurosi sul suo vascello.

Camminando lungo il canale delle saline, alla ricerca di qualche indizio che lo possa ricondurre al misterioso Oro Bianco, il pirata nota, in mezzo a un fitto canneto, una strana fontana: è formata da una pozza irregolare, colma di una quarantina di centimetri d’acqua, sulla quale è sospeso un bellissimo tappeto.

Jack si avvicina, sempre più incuriosito da quella forma bizzarra. “Per tutti i bucanieri!” esclama il pirata “Non ho mai visto un’opera più bella di questa” dice riferendosi alle migliaia di piccoli pezzetti di marmo e cristallo che compongono il tappeto, e che sotto il getto dell’acqua brillano come il più prezioso dei diamanti.

Il tappeto ha mille colori, che ricordano a Jack i viaggi avventurosi che ha intrapreso e le meraviglie della natura che solo un pirata che ha viaggiato tanto come lui può aver visto: valli e pinete, sabbia e tramonti.

C’è però qualcosa di strano, qualcosa che Jack non riesce a interpretare: quei due strani cumuli di sabbia bianca che sono trasportati dal tappeto. Possibile che sia quello il tesoro di Cervia? Alla ricerca disperata di un’ispirazione, Jack vede in lontananza un vecchio faro: quale migliore punto di riferimento per un lupo di mare come lui!


GIOCA CON JACK SALINO

Scarica il pdf e divertiti con Jack Salino
Come realizzare un piccolo mosaico con materiali di recupero e...tanta fantasia!

Chiudi menu
Informazioni turistiche