Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sapore di Sale

Sapore di Sale

24^ edizione. Giornate tutte dedicate all’oro bianco fra meeting, incontri culturali, mostre, mercati e spettacoli. Si rinnova l’antica tradizione della rimessa del sale, trasporto che avviene oggi come allora, su una “burchiella” trainata lungo gli argini del canale, dalle saline fino ai magazzini.

 

Sapore di Sale, la burchiella col sale dolce - Ph. Giorgio Carloni


Dal passato dell'antica Città del Sale, la rievocazione della storica Rimessa del Sale, la riscoperta di antichi mestieri e sapori legati all'oro bianco ed alla sua tradizione attraverso una sagra ricca di momenti conviviali. Anche se oggi è uno degli ingredienti più comuni sulla nostra tavola, un tempo il sale era talmente raro e prezioso da essere chiamato "oro bianco", in quanto era un elemento fondamentale per la conservazione degli alimenti. Si può quindi facilmente immaginare quale legame indissolubile legasse Cervia a questo prodotto e ai suoi oltre 800 ettari di saline. Lo scopo della tradizionale Sagra del Sale cervese è proprio quello di ricordare il proprio passato e "dedicare" al sale una festa, rievocando le tradizioni passate e proponendo svariate iniziative a tema. Si parte dall'immancabile rievocazione storica della "Rimessa del Sale", proseguendo con la riscoperta di antichi mestieri e sapori legati all'"Oro Bianco" per arrivare a momenti conviviali, espositivi e di spettacolo.
Il sale, anziché essere stivato in attesa di  distribuzione, viene oggi offerto come augurio di  fortuna e prosperità  ai presenti. Numerosi i prodotti tipici locali proposti nei mercatini e nei numerosi e golosissimi stand  gastronomici  che ogni anno caratterizzano la festa. Durante questo  lungo fine settimana anche convegni, un annullo postale dedicato e visite guidate tutte speciali.

I luoghi e i sapori della festa

Gran parte del programma ruota nella parte antica di Cervia, nell'area dei Magazzini del Sale affacciati sul canale:

  • Magazzino del Sale Torre
    con i prodotti di eccellenza lavorati con il sale dolce di Cervia, le saline di Trapani, Margherita di Savoia, Sant'Antioco, Aigues-Mortes, Ston-Dubrovnik, Comacchio
  • Musa, Museo del Sale 
    luogo della memoria salinara
  • Sala Rubicone (area esterna)
    con dimostrazione sulla panificazione e la preparazione della sfoglia
  • Torre San Michele (banchina)
    con la focaccia e il dolce al sale, il Parco della Salina e stand di cibo da strada gourmet
  • Torre San Michele (piazzale Maffei)
    con il Mercatino dei Sapori, le bancarelle al sapore di sale, la degustazione del gelato che incontra il sale, e la stazione del Trenino Sapore di Sale
  • Piazzale dei Salinari
    con la cucina tradizionale di pesce e girarrosto con cucina di terra
  • Borgomarina
    edizione speciale dal giovedì alla domenica con il mercatino tradizionale che affianca il porto canale
  • Ristoranti di Cervia
    con menu a tema per gustare il Percorso del Sale.

E nella Salina di Cervia, visite guidate, passeggiate a piedi e in barca, al tramonto e sotto le stelle.

Sapore di Sale arriva anche alle Terme di Cervia con pacchetti soggiorno e nuovi percorsi benessere.

 

--> Vai al pacchetto vacanza di Cervia Turismo

 

Dal 4 al 6 settembre, con un'anteprima il 3 settembre

Oltre al bianco carico di sale dolce, tante novità da gustare

Torna per per la 24^ edizione la festa settembrina, tutta dedicata al sale dolce di Cervia.
Tre giorni più l'anteprima, con grandi protagonisti: sale, tradizione e gastronomia.

Momento clou è l'Armessa de Sel, il sabato, con l'arrivo della Burchiella dalla salina e la distribuzione, come tradizione, del sale al pubblico.

Visite guidate in salina, in barca, a piedi o in trenino per tutte le giornate della Festa e laboratori dedicati ai bambini.

--> Clicca di seguito, alla voce Per saperne di più, per scoprire il programma delle quattro giornate.

Timetable

Giovedì 3 settembre

 

Locanda Dama delle Saline
Ore 17.00

Dove il mare diventa sale e si distende la terra

Antiche storie del territorio cervese. Relatrice l’archeologa Giovanna Montevecchi
L’ingresso all’evento è libero. Per poter rispettare le normative anticovid sul distanziamento, sono disponibili 60 posti che verranno assegnati previa prenotazione al numero 339 8034757.

 

Officine del Sale
Ore 20.30

Cena Inaugurale

A cura di Slow Food Ravenna sezione Cervia con lo staff della Trattoria Il Sogno di Mirano (VE) Guida Osterie e Guida Michelin.
L’offerta gastronomica è improntata sulla tipicità, materie prime stagionali, presidi Slow Food e sapori netti. Una brigata capitanata dalla competenza di Silvano, un must, che vi farà sentire subito a casa, e Marco l’altro socio, giovane ma già esperto chef, che fondono la loro esperienza nel gestire il Sogno e portare in tavola vecchi sapori della tradizione locale, gustosi piatti di stretta tradizione alternati a qualche novità.

Prenotazioni: 0544 976565 - 393 8241077 Alessandro Bugani (entro lunedì 31 agosto 2020)

 

VISITE GUIDATE

Ore 14.30 – Passeggiata in Salina (durata: 1,5h)

Ore 16.00 – In Salina in barca (durata: 1,5 h)

Ore 17.30 – Trenino in Salina (durata: 1,5h)

Ore 18.30 – Tramonto in Salina (durata: 1,5h)
info e prenotazioni: Centro Visite Salina di Cervia – tel 0544 973040 –

 

Ore 17.00 – Visita guidata gratuita alla Salina Camillone a cura del gruppo Civiltà Salinara.
Per informazioni e prenotazioni (necessarie per ragioni di sicurezza) tel. 338 9507741


Venerdì 4 settembre

 

Magazzino del Sale Torre
Ore 18.00

Borsa di Studio 

Ai due migliori studenti dell’Istituto Alberghiero di Cervia “Tonino Guerra”.
Consegnato dal Gruppo Culturale Civiltà Salinara.

Banchina Magazzino del Sale Torre
Ore 18:30

Il Mare in un Panino

Lo Chef Gregorio Grippo, del ristorante La Buca di Stefano Bartolini, presenta il Mare in un Panino 2020
La focaccia e i maritozzi al Sale Dolce di Cervia.
L’Associazione Panificatori e Pasticcieri presenta la focaccia 2020 al Sale di Cervia alla salicornia salina
Pani e Pesci.
L’Enoteca Pisacane presenta l’aperitivo 2020.

 

Stabilimento Parco della Salina di Cervia
Ore 18:30

Concerto in Salina

Emozioni al tramonto in salina per il concerto di Luca Lione organizzato da Terme di Cervia.
Lione, nuova promessa nel panorama concertistico italiano si è esibito in diverse città quali Lecce, Roma, Palermo, Taranto, Ischia, Caserta, Napoli oltre all’estero in Belgio, Germania e Austria, solo per citarne alcune.
In occasione di Sapore di Sale suonerà i seguenti brani classici:
D. Scarlatti: Sonata K. 77 6’
F. Liszt: Ballata n. 2 S171 15’
E. Granados: Allegro de concierto op. 46 8’
R. Schumann: Humoreske op. 20 30’

Ingresso gratuito, fino ad esaurimento posti

 

Porto Canale e Piazzale dei Salinari
Ore 19.00

Inaugurazione ufficiale della Festa

Con la barca storica Tre Fratelli, la flotta delle barche della Mariegola delle Romagne e il racconto della tradizionale Festa del Sale

 

 

Piazzale dei Salinari
Ore 19.15

La Cozza Romagnola si presenta

La Pantofla prepara la degustazione speciale della Cozza Bio di Cervia. Dalla Romagna, l’area di maggior produzione di cozze d’Europa, il mitile pregiato dell’Adriatico entra nelle tavole della ristorazione. In collaborazione con il Consorzio Mitilicoltori Emilia-Romagna

 

Piazzale di Salinari
Ore 19.30

Amarissimo. Il piccantissimo che fa benissimo

I Love BBQ presenta lo sfizio piccante 2020

 

Magazzino del Sale Torre
Ore 19.45

Il Cappero di Mezzano sotto Sale Dolce di Cervia

Dal bocciolo al cucuncio alle foglie. Con: Gabriele Armuzzi Vice Sindaco con delega alla Salina, Giuseppe Pomicetti Presidente Parco della Salina, Alberto Allegri Azienda Agricola Allegri Produttore di Capperi. Conduce Letizia Magnani. Segue degustazione riservata a 25 persone su prenotazione. In collaborazione con il Parco della Salina di Cervia. Presentazione e degustazione in abbinamento con la Piadina del Salinaro al Sale Dolce di Cervia. Le persone prenotate dovranno prendere posto a tavola con apparecchiatura consona al distanziamento. Su prenotazione tel. 339 4703606. L’incontro sarà video-registrato e pubblicato sui social

 

Magazzino del Sale Torre
Ore 20.30

Passeggiata Patrimoniale. Ti Porto nei Magazzini

A cura dell’Ecomuseo del Sale e del Mare e dell’associazione Festa

 

VISITE GUIDATE

Ore 14.30 – Passeggiata in Salina (durata: 1,5h)

Ore 16.00 – In Salina in barca (durata: 2h)

Ore 17.30 – Trenino in Salina (durata: 1,5h)

Ore 20.30 – Salina sotto le stelle (durata: 2,5h)

Info e prenotazioni: Centro Visite Salina di Cervia
tel 0544 973040 –


Sabato 5 settembre

 

Magazzino del Sale Torre
Ore 10.30

Premio Cervia Ambiente 2020 

Premiazione di Luca Mercalli, divulgatore scientifico e Presidente della Società Meteorologica Italiana, il quale terrà una relazione sul tema La crisi climatica e ambientale: troppo grande per essere compresa. Attilio Rinaldi, Presidente della Fondazione CerviaAmbiente, parlerà della Tropicalizzazione del Mediterraneo, e Carlo Cacciamani, Direttore del Servizio Meteo Clima di Arpae Emilia Romagna, terrà una relazione sulla Gestione del rischio climatico in Emilia Romagna e Daniele Capitani, dirigente del Settore Programmazione e Gestione del Territorio del Comune di Cervia che parlerà di “Programmazione territoriale resiliente: l’esperienza di Cervia”. Conduce il giornalista e scrittore Salvatore Giannella. Consegnerà il Premio il Sindaco di Cervia Massimo Medri. Diretta streaming dell’evento con video registrazione e collegamenti online.

 

Banchina del Magazzino del Sale Torre
Dalle ore 15.00

Annullo Postale

Annullo postale per l’Armesa de Sel

 

Porto Canale e banchina del Piazzale dei Salinari
Dalle ore 16.30

Armesa de Sel

Tradizionale rievocazione storica della Rimessa del Sale con l’arrivo della Burchiella dalle saline e la distribuzione rituale del sale al pubblico.

 

Davanti alla Sala Rubicone
Ore 17.00

Sapore di Pasta Fresca

Dimostrazione per bambini e adulti della preparazione del pane e degli strozzapreti. A cura dell’ Associazione Culturale Casa delle Aie

 

Magazzino del Sale Torre
Ore 18.00

Bandito. Il Gin al Sale Dolce di Cervia.

Presentazione e degustazione del Gin in abbinamento con Gorgonzola e Pecorino di Fossa. In collaborazione con il Parco della Salina di Cervia e Officine del Sale. Per l’occasione interverranno per spiegarne la storia ed i profumi: Massimo Medri Sindaco di Cervia, Giuseppe Pomicetti Presidente Parco della Salina di Cervia, Alessandro Fanelli Produttore del Gin, Baldo Baldinini Ideatore del Gin. Conduce Letizia Magnani. Su prenotazione tel. 339 4703606

 

Officine del Sale
Ore 18.45

I cicheti dei bacari veneziani

A cura di Slow Food Ravenna sezione Cervia. La tradizione di locali storici dall’atmosfera suggestiva, con assaggi e do ciacole con Galdino. Degustazione di 4 cicheti, in aggiunta bigoi in salsa abbinati a due ombre venete (Prosecco Extra Dry e Brut). Vecchia tradizione veneziana di far do ciacole gustando un cicheto e bevendo un’ombra.
Info e prenotazioni: 335 375212 / maurozanarini@gmail.com (entro lunedì 31 agosto)

 

Piazzale dei Salinari
Ore 20.30

Fuoco al Mito

La cottura tradizionale di una Forma di Parmigiano Reggiano in diretta come mille anni fa, in collaborazione con il Consorzio del Parmigiano Reggiano

 

VISITE GUIDATE

Ore 14.30 – Passeggiata in Salina (durata: 1,5h)

Ore 16.00 – In Salina in barca (durata: 2h)

Ore 17.30 – Trenino in Salina (durata: 1,5h)

Ore 18.30 – Tramonto in Salina (durata 1,5h)

Info e prenotazioni: Centro Visite Salina di Cervia
tel 0544 973040 –


Domenica 6 settembre

Terme di Cervia
Ore 10.00

Inaugurazione ufficiale dello spazio Beauty Lounge

Preview della nuova linea di oli essenziali per l’aromaterapia realizzata dal dottor Daniele Grassi per la Salina di Cervia.
Un’esperienza olfattiva che permetterà di scoprire “sinergie” di essenze da abbinare ad alcuni prodotti della Salina (cuscino e mattonelle di sale), ideate per regalare benessere e sensazioni positive.

 

Magazzino del Sale Torre
Ore 10.30

Le città del Sale in Europa

L’associazione delle città del sale prende forma. Nuovi itinerari e percorsi negli ambienti salinari del continente saranno possibili e arricchiranno l’offerta turistica, culturale, ambientale e gastronomica. Ne parlano il promotore dell’Associazione Massimo Medri, Sindaco di Cervia, l’assessore al turismo della Regione Emilia-Romagna Andrea Corsini e l’assessora al Turismo del Comune di Trapani Rosalia D’Alì

 

Magazzino del Sale Torre
Ore 11.45

Presidi Slow Food del Sale artigianale: gemellaggio Cervia-Trapani.

Un incontro per rilanciare il gemellaggio tra le due saline già realizzato a Trapani nell’aprile del 2004. Intervengono Mauro Zanarini, responsabile Slow Food del Presidio del Sale Marino Artigianale della Camillone di Cervia, Giuseppe Rainieri fiduciario della condotta Slow Food di Trapani e responsabile del presidio Sale Marino di Trapani, Antonio D’Alì Staiti della Salina di Trapani, Giuseppe Pomicetti presidente del Parco della Salina di Cervia, Oscar Turroni responsabile produttori del Presidio della Camillone e presidente del Gruppo Culturale Civiltà Salinara, Annalisa Canali direttrice di MUSA

 

Porto Canale e banchina del Piazzale dei Salinari
Ore 15.30

Armesa de Sel

Replica della tradizionale rievocazione storica della Rimessa del Sale con la Burchiella attraccata al molo del Porto Canale e la distribuzione rituale del sale al pubblico

 

Davanti alla Sala Rubicone
Ore 17.00

Sapore di Pasta Fresca

Dimostrazione per bambini e adulti della preparazione delle paste romagnole: tagliatelle e cappelletti. A cura dell’ Associazione Culturale Casa delle Aie

 

Magazzino del Sale Torre
Ore 18.30

Il Parmigiano-Reggiano, il pesce e i salumi, accompagnati dalla Giardiniera di Morgan e il Cardo di Cervia: tutti prodotti lavorati con il Sale Dolce di Cervia

In collaborazione con il Parco della Salina di Cervia. Segue la degustazione di Parmigiano-Reggiano nelle diverse stagionature, con abbinamento di vari invecchiamenti di vini Lambrusco e Romagna Sangiovese (Doc, Superiore e Riserva). Voci narranti: Umberto Beltrami, assaggiatore di formaggi, e Giancarlo Mondini, sommelier e esperto di formaggi. Su prenotazione tel. 339 4703606

 

Ristorante Romagna Antica
Ore 20.30

Cena di chiusura

A cura di Slow Food Ravenna sezione Cervia. A tavola assapori i piatti della cucina marinara cervese, conditi dal prezioso sale dolce delle saline. Collegamento in diretta streaming con Anversa per parlare e promuovere il nostro territorio ed i nostri prodotti con importanti giornalisti, operatori turistici e cuochi belgi. Gemellaggio in diretta tra la Condotta Slow Food di Ravenna con la neonata condotta delle Fiandre e con “Proef la Romagna-Toscana”.

Info e prenotazioni: 335 375212 / (entro giovedì 3 settembre 2020)

 

VISITE GUIDATE

Ore 10.30 – Tracce di un’antica salina romana (durata 1,5h)
Ore 14.30 – Passeggiata in Salina (durata: 1,5h)

Ore 16.00 – In Salina in barca (durata: 1,5 h)
Ore 17.30 – Trenino in Salina (durata: 1,5h)

info e prenotazioni: Centro Visite Salina di Cervia – tel 0544 973040 –

Ore 17.00 – Visita guidata gratuita alla Salina Camillone a cura del gruppo Civiltà Salinara
per informazioni e prenotazioni (necessarie per ragioni di sicurezza) tel. 338 9507741

Contatti

Quando

dal 3 al 6 settembre 2020

Orari

giovedì 3 settembre
anteprima
venerdì 4 settembre
dalle ore 18.00 alle 23.00
sabato 5 e domenica 6 settembre
dalle ore 11.00 alle 23.00

Luogo

Area Magazzini del Sale

Cervia - Via Nazario Sauro, Piazzale dei Salinari

Gratuito

Si

Ufficio informazioni

IAT Cervia
Cervia
Torre San Michele, Via Arnaldo Evangelisti 4
0544 977194

Documenti correlati

Chiudi menu
Informazioni turistiche