Logo stampa
Ritorna a Home Page

Benvenuto
nel sito turistico
ufficiale
del Comune di Cervia

 
 
 
Emilia Romagna Turismo
  • Emilia Romagna Turismo

    questo sito partecipa al Sistema informativo turistico regionale

     
 
 
 
Sei in: Scopri il territorio » Ambiente e natura

Ambiente e natura

fenicotteri in salina


La città vanta un prezioso patrimonio di aree verdi che ha reso lo sviluppo turistico  in totale armonia con la tutela dell'ambiente. Questo enorme patrimonio è caratterizzato dalla secolare pineta di Cervia, parte più meridionale del "bosco spesso e vivo" tanto celebrato da Dante e da Byron, che si estende per circa 260 ettari. Nel 1963 inoltre è stato istituito un Parco Naturale di 27 ettari e un'ampia fascia pinetale di 24 ettari costituisce un polmone verde tra l'arenile e le località di Pinarella e Tagliata.
Non possiamo omettere le antiche saline, estese per 827 ettari, che oltre a garantire una produzione di sale di oltre 200.000 quintali, costituiscono una riserva naturale dove nidificano avocette, cavalieri d'Italia, garzette, germani e dove transitano i fenicotteri rosa e tante altre specie di avifauna.
L'insieme di questo patrimonio ambientale rappresenta la Stazione Sud del Parco del Delta del Po.
Tutti coloro che amano la natura e vogliono scoprire il nostro patrimonio culturale legato all' "oro bianco" possono recarsi sia al 
Musa - Museo del Sale sia all'antica salina Camillone, una sorta di museo del sale all'aperto,  meta ogni anno di visite guidate di turisti e scuole.
La città è sede della Fondazione Cervia Ambiente e ogni anno vengono promossi seminari, itinerari ambientali e assegnati particolari riconoscimenti a personalità che si sono distinte nel settore ambientale. Tra i personaggi premiati si segnalano Konrad Lorenz, Jacques Yves Cousteau, Piero Angela, Folco Quilici, Sting.

Ma l'interesse ambientale della città non è solo questo: la cura per l'abbellimento floreale e per il verde pubblico è tradizione di Cervia, che dagli anni '70 organizza la manifestazione internazionale "Maggio in Fiore", nell'ambito di un programma finalizzato alla valorizzazione di Cervia Città Giardino, il maggiore appuntamento nazionale per "architetti del verde" e "maestri giardinieri" per l’allestimento di spazi di verde pubblico a "cielo aperto" che saranno mantenuti per tutta l'estate.

Cervia inoltre è stata la prima località sulla costa adriatica a dotarsi dal 1968 di un impianto di depurazione delle acque, legato ad un piano di completamento della rete fognante.

La città ha conquistato diversi importanti riconoscimenti a testimonianza della cura e attenzione prestata all'ambiente, uno dei quali è l'assegnazione della Bandiera Blu che identifica le migliori spiagge italiane.

 
Ambiente e natura

pineta